Consigli per la cottura al barbecue

Suggerimenti per la cottura al barbecue sia per il veterano della griglia o il principiante del barbecue: da come accendere il barbecue a come cuocere le pietanze


Consigli per la cottura al barbecue

Suggerimenti per la cottura al barbecue sia per il veterano della griglia o il principiante del barbecue: da come accendere il barbecue a come cuocere le pietanze

 

1. Sicurezza alimentare quando si fa barbecue

Conservare il cibo freddo fino a quando non si cuoce con la griglia. Mantenerlo pulito e tenerlo freddo fino a quando non lo si cucina o si mangia.

Hanno abbastanza piatti quindi non c'è alcuna contaminazione incrociata tra carni crude e cotte.

 

2. Preparare la griglia del barbecue

Preriscaldare la griglia pulita e ricoprire con olio da cucina, usando una spazzola o uno spray.

Chiudere la griglia e lasciarla riposare per circa 20 minuti, quindi pulire la griglia con un panno umido fresco.

Il concetto è lo stesso del condimento di una padella in ghisa.

 

3. Posizione del coperchio del barbecue durante la cottura

Proprio come alcune cose sono cucinate sul piano di cottura della cucina e alcune nel forno, il tipo di cibo che si sta cucinando determinerà se si lascia il coperchio del barbecue su o giù.

In generale, fai ciò che faresti se cucini in casa.

 

4. Sopra la cottura del bruciatore

Bistecche, hamburger e verdure, che devono essere scottati o cucinati dall'esterno verso l'interno, devono essere posti direttamente sopra i bruciatori.

Un po 'di olio d'oliva spazzolato sulla bistecca impedirà che si attacchi.

NON usare il sale sulla carne prima della cottura, poiché estrae l'umidità e rende la carne asciutta.

Se lo fai salare mentre inizi a cucinare, usa il sale grosso per ottenere una bella crosta salata.

Un po 'di pepe nero grezzo può trovare il gradimento di molti.

 

5. Come cuocere la carne sul barbecue

Preriscaldare sempre la griglia e togliere la carne dal frigorifero per circa 15 minuti prima della cottura.

Far cuocere la carne per 90 secondi a fuoco alto, quindi ruotarla di 1/8 di giro (45 gradi) e scottare di nuovo.

Ciò gli conferirà un attraente motivo a tratteggio incrociato, presupponendo che non si stia cucinando su una griglia a piastra piana e che aiuti a sigillare i succhi naturali.

Ricordarsi di ridurre il calore alla normale temperatura di cottura dopo la cottura.

 

6. Lascia la tua carne tranquilla sulla griglia. Non avere fretta!

Dovresti  girare la carne una volta sola. Sii paziente!

Anche la carne ha bisogno di spazio. Non sovraccaricare la griglia e non riscaldarla in modo non uniforme.

Ci dovrebbero essere almeno 2 cm tra i pezzi di carne.

Inoltre, assicurati di avere abbastanza gas in modo che la sessione di cottura sia ininterrotta.

 

7. Evitare di usare le forchette per barbecue quando giri la carne!

Non usare forchette, questo permetterà di conservare i succhi naturali, non fare buchi nella carne.

Magari utilizza delle pinze o spatole a manico lungo invece di forchette.

Inoltre, non schiacciare la carne e gli hamburger, poiché forza la fuoriuscita dei succhi naturali e lascia con carne secca.

 

8. Lascia la carne tranquilla sulla griglia – parte 2

Lasciare riposare la carne grigliata per cinque minuti dopo la cottura, coperta liberamente con un foglio di alluminio, per garantire risultati più teneri e succosi.

Lasciare riposare la carne si applica anche agli arrosti e alle altre carni cotte.

 

9. Lontano dalla cottura del bruciatore

Utilizzate un termometro per carne. I polli, gli arrosti e la maggior parte dei filetti di pesce richiedono calore indiretto.

Provare a preriscaldare la griglia con tutti i bruciatori, quindi, quando la griglia è calda, spegni  un lato della griglia, metti il cibo lento di cottura sui bruciatori spenti e chiudi  il coperchio.

In questo modo  il barbecue diventa un forno!! Questo aiuterà a cuocere la carne in modo uniforme, facendola rosolare mantenendola succosa e tenera.

 

10. Utilizzo di fogli di alluminio per barbecue

È possibile utilizzare un foglio di alluminio per creare piccoli sacchetti di cottura per alimenti delicati, come i filetti di pesce.

Cuocere lontano dai bruciatori accesi o posizionare la busta sulla griglia di riscaldamento, se ne hai uno.

Fare attenzione a non forare il foglio quando lo si solleva dalla griglia.

 

11. I trucioli di legno aggiungono sapore

Il fumo a cippato può migliorare il sapore del cibo cotto nel barbecue.

Metti i trucioli di legno in una scatola di raccolta ceneri  o in un piccolo vassoio di alluminio all'interno del barbecue.

I  trucioli di legno si possono trovare nei negozi specializzati in barbecue. Segui le istruzioni del fornitore di trucioli di legno.

 

12. Riscaldare la pizza al barbecue si può!

Sapevi che una griglia a gas è il modo perfetto per riscaldare la pizza?

Basta impostare il barbecue su basso, preriscaldare, mettere la pizza direttamente sulla griglia e chiudere il coperchio.

Riscalda finchè il formaggio inizia a sciogliersi.

Otterrai un riscaldamento più uniforme con il coperchio abbassato.

 

13. Marinate per grigliare la carne

Marinare la carne in un sacchetto di plastica per alimenti per donare alla carne sapori più intensi o vari, prendere in considerazione l'utilizzo di marinate di carne.

Marinate la carne prima di metterla sul barbecue, come indicato dal produttore o ricetta marinata.

È possibile utilizzare grandi sacchetti freezer per la marinatura.

Basta mettere la carne e la marinata, sigillare e agitare. Refrigerare, scuotendolo di tanto in tanto, fino a quando non sei pronto per il barbecue.

Assicurati di scolare la marinata in eccesso prima di cuocerla e NON versarla sulla carne durante la cottura.

 

14. Bruciatori laterali BBQ

Se il tuo barbecue è dotato di un bruciatore laterale, puoi utilizzarlo proprio come un piano di cottura della cucina.

Questo aggiunge alla selezione di piatti che puoi scegliere di cucinare all'aperto.

 

15. Pulisci il barbecue quando è pronto

Indossate guanti protettivi, pulite la griglia quando è ancora calda. Utilizzate una buona spazzola per griglia per pulire piastre di cottura e cremagliere.

Pulire leggermente le superfici di cottura con olio da cucina quando è pulito.

Ricordarsi di svuotare anche il vassoio del grasso.

 

 

Godetevi un barbecue rispettoso del clima

La maggior parte della gente pensa che un combustibile rinnovabile, come il legno, sia più ecologico di un combustibile fossile.

 

Tuttavia, quando si tratta di carbone o di barbecue a gas, la scelta rispettosa del clima non è ciò che si potrebbe pensare.

 

GLOSSARIO BBQ

Cos'è  la carbonella per il BBQ?

La carbonella per barbecue è fatto da una risorsa rinnovabile, il legno.

 

Le bricchette di carbone vengono prodotte riscaldando il legno in un ambiente a bassa ossigeno per rimuovere tutta l'umidità.

Il risultato finale è composto da piccoli pezzi di carbone.

Quando viene bruciato, questo carbone si combina con l'ossigeno per creare calore e CO2.

 

Cos'è il BBQ Gas?

Molecola di propano. Il gas per barbecue è a GPL.

Mentre il GPL è un combustibile fossile, è anche una fonte di energia a basse emissioni di carbonio.

La molecola di gas GPL (propano) ha solo 3 atomi di carbonio.

Il GPL è solo un combustibile molto più efficiente per cucinare.

Categoria: Barbecue

Scrivi il tuo commento